Utetd

Fondata nel 1979, l’Università della terza età e del tempo disponibile del Trentino è un servizio di educazione degli adulti con il cui termine si intende un processo di apprendimento che accompagna l’uomo lungo tutto l’arco della vita e, nelle diverse età, lo arricchisce di contenuti, abilità e atteggiamenti necessari per vivere meglio nel suo ambiente.

La diffusione sul territorio è una delle caratteristiche distintive dell’UTETD del Trentino che grazie al contributo delle amministrazioni comunali ed in alcuni casi delle comunità di valle è presente sul territorio provinciale con 82 sedi locali che contano più di 5000 iscritti e la sede di Trento con 1600 iscritti sostenuta in parte con il contributo del comune di Trento.

Un importante sostegno viene dato dalla Provincia Autonoma di Trento che fin dall’inizio si è impegnata a sostenere e riconoscere a questa iniziativa un ruolo significativo nel panorama dell’educazione permanente.

La sede periferica più piccola conta 25 iscritti la più numerosa circa 300.

Ci si può iscrivere dai 35 anni e l’età media è di 65 anni.

L’UTETD è donna, la presenza femminile rappresenta l’80% degli iscritti.

I docenti sono 350 ed il numero di corsi che si organizzano sono più di 800.

L’obiettivo ambizioso che era già proposito dei padri fondatori è quello di offrire, a tutte le persone che lo desiderano, una concreta opportunità per di mantenere, sviluppare o ritrovare la capacità di decidere di sé.

L’esperienza di più di 30 anni di attività ha confermato che, attraverso la cultura è possibile intervenire ad un livello più ampio fornendo capacità per socializzare, per confrontarsi, per esprimersi, per sentirsi integrati nel proprio tempo, per diventare protagonisti della propria vita, per poi diventarlo anche nella vita della comunità. 
 

NEWS Utetd

Incontro tecnologia digitale

Incontro tecnologia digitale

ANNULLATO l'incontro "La tecnologia digitale - Invade la vita moderna? Come averne ragione?", organizzato nell'ambito dei venerdì di cultura UTETD, il 13 marzo alla Fondazione Franco Demarchi. Sarebbero dovuti intervenire Enrico Bramerini, docente di Sociologia delle comunità locali - Dipartimento Sociologia - UNITN, Giuseppe A. Veltri, - docente di Metodi e tecniche di ricerca digitale - Dipartimento Sociologia - UNITN, Antonio Scaglia, Dipartimento sociologia - UNITN e autore del volume Sociologia digitale - Introduzione critica, Roma, 2020, Eurolink.

Mostra e venerdì di cultura

Mostra e venerdì di cultura

Nell'ambito dei venerdì di cultura organizzati dall'Università della terza età e del tempo disponibile, il 14, il 21 febbraio, alla Fondazione Franco Demarchi, si sono svolti due incontri per approfondire i molteplici aspetti che caratterizzano il capitale naturale, base dello sviluppo economico e sociale e, risorsa preziosa da utilizzare, gestire, salvaguardare per le generazioni future.
IL TERZO INCONTRO IN PROGRAMMA IL 6 MARZO È STATO ANNULLATO, a causa dell'emergenza sanitaria.
Dal 14 al 3 marzo (con una proroga di alcuni giorni) sarà inoltre possibile visitare la mostra, sempre presso la Fondazione, sarà possibile visitare la mostra “Biodiversità”, finalizzata a far conoscere l'enorme valore della biodiversità, ponendo l'attenzione sull'importanza e la preservazione della diversità biologica delle specie viventi.

Programmazione anno accademico 2020/2021 sedi Utetd

Programmazione anno accademico 2020/2021 sedi Utetd

Nei prossimi mesi i formatori dell’ufficio didattico dell’Università della terza età e del tempo disponibile saranno presenti nelle 79 sedi trentine, per decidere assieme alle persone intervenute le attività che svolgeranno il prossimo anno.