Storie che fanno crescere le comunità

Storie che fanno crescere le comunità

“Manager territoriale – Guida alla certificazione delle competenze” è il titolo del libro appena pubblicato, che raccoglie contributi e testimonianze finalizzati a spiegare e a raccontare chi è il manager territoriale e come lo si può diventare. Curato da Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili della Provincia autonoma di Trento e realizzato in collaborazione con Fondazione Franco Demarchi, il libro fornisce dettagli tecnici di questo percorso di accompagnamento alla certificazione e dà conto delle politiche e delle visioni che hanno portato ai processi virtuosi di innovazione territoriale.

A ravvivarne la letture contiene inoltre le storie di dieci manager territoriali e si conclude con la storia poliedrica del campione mondiale Andrea Zorzi, un “manager” che ha saputo valorizzare le proprie esperienze.

Il “manager territoriale” è colui che pratica la progettazione e il lavoro di rete nell’ambito delle politiche territoriali ed è una figura istituita per valorizzare il lavoro di coloro che operano soprattutto nelle politiche giovani e familiari e sono in grado di agire in un contesto dinamico, reso difficile anche da una pandemia, mettendo in campo soluzioni altresì creative.
È quindi un professionista che agisce nell’ambito di politiche anche sociali, culturali, ambientali, turistiche, ecc…, per lo sviluppo della comunità, rendendo protagonista la cittadinanza.
Chiunque abbia questo tipo di esperienza, maturata professionalmente ma anche in un ambito personale di volontariato, può certificare le proprie competenze e diventare e ottenere la qualifica di manager territoriale La pubblicazione spiega tutto ciò e fa capire attraverso quale percorso è possibile diventare manager territoriale. Ma il vero focus del libro sono le storie dei primi manager territoriali certificati, raccolte e scritte dalla giornalista Linda Pisani. Dieci sono quindi le narrazioni che riportano l’esperienza ed esprimono il senso dell’essere manager territoriale e che hanno per protagonisti Egon Angeli, Sandra Beltramolli, Alessandra Benacchio, Michele Bezzi, Francesca Cenname, Michele Malfer, Francesco Picello, Alessandra Tanas, Simonetta Terzariol, Elisa Travaglia.

Oltre alle testimonianze dirette, la pubblicazione si arricchisce di altri contributi sulla certificazione delle competenze a livello locale, nazionale ed europeo, e sull’esperienza di professionisti che hanno saputo mettere in campo competenze diverse derivanti da apprendimenti non formali. Questo è il caso del racconto del campione sportivo Andrea Zorzi, un professionista nello sport, ma anche nel giornalismo e nel teatro, che ha saputo capitalizzare le sue esperienze.

“Manager territoriale – Guida alla certificazione delle competenze” è una pubblicazione LISt Lab editore, acquistabile nelle librerie e online a questo LINK