La Fondazione al Festival dell'Economia 2021

La Fondazione al Festival dell'Economia 2021

Dal 3 al 6 giugno la Fondazione Franco Demarchi ha organizzato e coordinato in piazza Santa Maria Maggiore, in occasione del Festival dell'Economia, le attività di "RE-PLAY³...UNA PIAZZA CHE CRESCE all'insegna di una nuova sussidiarietà per un welfare generativo di montagna".
Per rispondere al tema della nuova edizione del Festival “Il ritorno dello Stato, imprese, comunità, istituzioni”, sono stati proposti incontri e dibattiti per la valorizzazione di un’economia attenta ai temi sociali e al welfare montano in collaborazione con il Terzo settore trentino.

 
Anche quest’anno la Fondazione Franco Demarchi ha deciso di portare in piazza esperienze, testimonianze e progetti che parlano di comunità, territori montani e progettazione.
Un laboratorio di tre giorni a cielo aperto per discutere insieme di quale futuro attende il welfare generativo e quale sarà il delicato equilibrio fra Stato e Terzo Settore nello sviluppo futuro del nostro territorio. Un’occasione per fare tesoro di quanto successo in quest'anno e mezzo complicato, ma soprattutto per fare rete e confrontarci su come sfruttare al meglio tutte le esperienze innovative realizzate e realizzabili che potranno fare la differenza nel nostro futuro. 

 
"RE-PLAY³...UNA PIAZZA CHE CRESCE all'insegna di una nuova sussidiarietà per un welfare generativo di montagna

 
È possibile rivedere tutti gli incontri cliccando QUA 

Giovedì 3 giugno

ore 16.30
Presentazione del programma RE-PLAY... UNA PIAZZA CHE CRESCE
Federico Samaden, presidente Fondazione Franco Demarchi

 

ore 18.00 (Aula Magna - Fondazione Franco Demarchi)

Incontro "LA COPROGETTAZIONE, COSTRUIRE E GESTIRE RAPPORTI TRA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ED ENTI DEL TERZO SETTORE"
Dal principio di sussidiarietà all’importante sentenza 131 del 2020, come declinare in concreto questi principi, quali potenzialità, quali criticità e come affrontarle per stimolare le logiche collaborative.

Interventi:
- Luca Antonini, giudice della Corte costituzionale
- Silvia Pellizzari, Università degli studi di Trento
- Guido Ciceri, direttore SER.CO.P. Rho
Moderazione:
- Alba Civilleri, ricercatrice Fondazione Franco Demarchi

 

Venerdì 4 giugno  

con la presenza in piazza di Radio NBC Radio Regione e SanbaRadio  

ore 9.30 
Incontro “L’AGRICOLTURA SOCIALE COME PRESIDIO DI SVILUPPO PER LE COMUNITÀ MONTANE: DAL CAMPO ALLA TAVOLA” 
L'agricoltura è un motore fondamentale di sviluppo per il territorio montano sempre più legato ai temi del turismo, della ristorazione e più in generale della creazione di una filiera che abbia la comunità e il paesaggio come asset strategici. In quale direzione stiamo andando? Ne parliamo attraverso le esperienze concrete dei progetti di Welfare a km zero. 

Interventi: 
- Mirko Dallaserra, Cooperativa La Rete - progetto Tutti nello stesso campo
Maurizio Passerini, Cooperativa Villa Maria - progetto Mi Coltivo
Raffaella Monte, Servizio politiche sociali del Comune di Rovereto e Simone Benedetti, Fondazione Famiglia Materna - progetto Vita in centro & Orti in bosco 
Moderazione:  
Valentina Chizzola, Fondazione Franco Demarchi 

 
ore 11.15  
Incontro “QUANDO GLI SPAZI INCONTRANO I BISOGNI DELLE COMUNITÀ” 
Come possono alcuni vuoti urbani possono trasformarsi in luoghi ricchi di servizi, welfare generativo, spazi in grado di dare ulteriore spinta ad un senso per la comunità? Grazie a progetti innovativi e, spesso, giovani ideatori andremo ad analizzare alcune di queste esperienze grazie ad una tavola rotonda di esperienze concrete. 

Interventi: 
Claudia Ferrari, progetto Luogo Comune - Welfare a km zero 
Egon Angeli, progetto La tana dei papà - Welfare a km zero 
Roberta Lochi, progetto La vecchiaia che vorrei - Welfare a km zero
Paolo Campagnano, direttore Impact Hub Trentino - progetto Valsugana Smart Valley 
Moderazione: 
Elisa Bortolamedi, Fondazione Franco Demarchi  

 

ore 15.00  
Incontro “IL TEATRO COME STRUMENTO EDUCATIVO” 
Sono ormai molti i progetti, sia sul nostro territorio che in un contesto nazionale, che propongono il teatro e più in generale le arti performative come strumento educativo, di coinvolgimento e di attivazione dei giovani. Quali sono le sfide future?  

Intervengonti: 
Pascal La Delfa, regista, drammaturgo, Operatore di teatro sociale - Roma 
Patrizia Russi, compagnia teatrale di San Patrignano 
Amedeo Savoia, docente liceo scientifico “L. Da Vinci” Trento 
Miriana Nardelli, progetto ÉCO. Storie di montagne e persone - Piano giovani di zona Trento-Arcimaga  
Moderazione:  
Federico Samaden, presidente Fondazione Franco Demarchi 

 

ore 17.00 
Presentazione libro “MANAGER TERRITORIALE - GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE”  
Il manager territoriale è colui che pratica la progettazione e il lavoro di rete nell’ambito delle politiche territoriali. Oltre ai contributi e alle testimonianze finalizzati a spiegare e a raccontare chi è il manager territoriale e come lo si può diventare, il libro raccoglie le storie di dieci manager territoriali, che mettono in luce le politiche e delle visioni che hanno portato ai processi virtuosi di innovazione territoriale. 

Interventi:
- Laura Ravanelli, coordinatrice generale Fondazione Franco Demarchi
Alessandra Tanas, manager territoriale
- Francesco Picello, manager territoriale
Elisa Travaglia, manager territoriale
Moderazione:
Lara Deflorian, Fondazione Franco Demarchi

Agenzia per la Famiglia, la natalità e le politiche giovanili (Pat) e Fondazione Franco Demarchi  

  

ore 18.30  
Presentazione libro “WE STRIKE! - GIOVANI CHE CAMBIANO IL MONDO” 
Dieci giovani che nella vita “hanno fatto Strike!”. Differenti “universi” che grazie alla quinta edizione del progetto Strike! hanno potuto incontrarsi e raccontarsi. Storie speciali e di cambiamento, che insieme ad altri contributi sono raccolte in un libro che ci porta a conoscere un ambito dove i sogni e le passioni cambiano i contesti e influenzano positivamente le comunità di riferimento e non solo. 

Interventi:
- Laura Ravanelli, coordinatrice generale Fondazione Franco Demarchi
House of Boxing, vincitore Strike! 2020
Elisa Vinciguerra, premio "Storytelling” Strike! 2020
Gaia Volta e Paolo Trentini, autori del libro “WE STRIKE! Giovani che cambiano il mondo” 
Caterina Moser, responsabile della comunicazione della Fondazione Antonio Megalizzi e Federica Megalizzi, sorella di Antonio e vice presidente della Fondazione Megalizzi 
Moderazione:
Alessandra Benacchio, Fondazione Franco Demarchi

Agenzia per la Famiglia, la natalità e le politiche giovanili (Pat) e Fondazione Franco Demarchi 

 

Sabato 5 giugno 

con la presenza in piazza di SanbaRadio  

ore 11.00
Incontro “RIABITARE LA MONTAGNA: DAL TURISMO ALLA RESIDENZIALITÀ” 
Il fenomeno dello spopolamento montano e parallelamente la nascita di nuove tipologie di residenzialità più o meno temporanea sono elementi che sempre di più stanno modificando la residenzialità in montagna. Grazie ad esperienze concrete ed esperti del settore andremo ad analizzare quali nuovi sviluppi futuri si possono immaginare. 

Interventi: 
Alessandro Pirani, C.O. Gruppo 
Federica Maino, EURAC  
Moderazione: 
Francesco Gabbi, progetto Ospitar in Trentino - CBS Srl 
 
 

In diretta dalle Albere OTIUM: i giovani interpellano la città
ore 14.00-14.50 conferenza Controesempio dei giovani con Jakidale e Klaus (esempi di giovani che portano innovazione)

ore 15.45-16.15 momento musicale con la band Mind Flow

ore 18.00-19.00 conferenza Giovani e Politica con Franco Ianeselli, sindaco di Trento e Flavio Deflorian, rettore Università degli studi di Trento

 

ore 15.00-15.45 
Incontro “LETTURA E CANTO NELLA RELAZIONE BAMBINO-PAPÀ" 
Momento introduttivo al laboratorio di letture per papà e bambini con la presentazione di alcune progettualità.

Interventi:
Chiara Ioppi, referente provinciale Nati per leggere 
Oriana Modestia, referente regionale Nati per la musica 
Leopoldo Pellegrini, pediatra 
Moderazione:
Egon Angeli, Energie Alternative, La Tana dei Papà 

 

ore 15.45 - 18.30
Laboratorio LETTURE PER PAPÀ E BAMBINI 
Il laboratorio è rivolto ai bambini da 0 a 6 anni, avrà una durata di 30 minuti e sarà accessibile previa iscrizione (biblioteca@fdemarchi.it) per un massimo 10 bambini ogni 30 minuti circa.  

 

ore 16.30
Presentazione GREEN JOBS  
Green Jobs è un'iniziativa promossa da Fondazione Caritro, che ha coinvolto i giovani delle scuole secondarie di secondo grado in un progetto per promuovere lo sviluppo delle conoscenze legate alla sostenibilità ambientale e l’acquisizione delle competenze trasversali legate all’imprenditorialità. Verranno quindi presentati in piazza alcune delle idee innovative proposte dagli studenti.

Interventi:
Eugenio Giordano Orsini, Fondazione Caritro
- Claudio Avella, InVento Innovation lab
- Classi 4ASC e 4BSP, liceo "A. Rosmini" di Rovereto
Moderazione:
Valentina Chizzola, Fondazione Franco Demarchi 

 

ore 17.30
Incontro UN NUOVO MODELLO DI COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO PER UN WELFARE DI MONTAGNA 

Interventi:
- Elbert Krasniqi, ministro Enti Locali Repubblica del Kosovo
- Sandro Gozi, europarlamentare
- Stefano Giaccone, senior consultant M&E and project financing
- Dirigente Provincia Autonoma di Trento
Moderazione:
- Maurizio Camin, direttore Associazione Trentino per i Balcani 

  

Domenica 6 giugno 

con la presenza in piazza di SanbaRadio   

ore 11.00 
Incontro L’ESPERIENZA DEL WELFARE TRENTINO NEI PROGETTI DI COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO

interventi:
- Gjergj Guri, manager esperto di Sviluppo Locale
- Mauro Cesaretti, esperto di Cooperazione Internazionale
- Roberto Sani, imprenditore
Moderazione:
- Maurizio Camin, direttore Associazione Trentino per i Balcani 

  

La mappa emotiva di una TRENTO DEL FUTURO 
La mappa emotiva svela informazioni singolari e dettagliate e propone il territorio come strumento educativo capace di formare e trasformare le identità delle persone che lo vivono.
Sarà attivata insieme ai cittadini la mappa di una Trento del futuro sempre più attenta e vicina ai suoi abitanti, una cassa del tesoro di sogni, desideri, idee e proposte per trasformare insieme l’ideale in reale. 

Cooperativa Arianna 

 

Le mostre presenti sono state: 

  • Alla scoperta del welfare generativo: presentazione dei progetti di Welfare km zero 
    Una mostra che racconta in modo molto concreto quali sono gli ambiti di intervento e l’impatto che hanno avuto in questi anni i progetti di Welfare a Km zero: un’occasione unica per conoscere come il welfare generativo sta agendo nei vari territori del Trentino. 
  • Nati per Leggere e per la Musica
    Mostra bibliografica per promuovere i libri e la lettura "a bassa voce", la lettura di relazione, in famiglia, sin dalla nascita 
  • Verso l'alt(r)o. Comunità accoglienti in cammino
    Mostra a cura del Centro Astalli Trento che in diverse occasioni ha organizzato gite in montagna ed altre attività a contatto con la natura, invitando la comunità intera a camminare insieme, con l'obiettivo di creare un dialogo tra le diverse culture e il territorio locale e mostrare, nelle sue caratteristiche intrinseche, la morfologia del Trentino.
  •  Installazione OTIUM 

 
 

In piazza sono stati con noi:

Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili (PAT), ASD Intrecciante, Ass. Viração & Jangada - Agenzia di Stampa Giovanile, Bric Collection, C.O. Gruppo, Compagnia teatrale di San Patrignano, Comunità Frizzante, Coop. Arianna, EURAC, FaRete, Impact Hub Trentino, Coordinamento Nati per Leggere e per la Musica Trentino, La Tana dei Papà, La vecchiaia che vorrei, Luogo Comune, Politiche Giovanili (Comune di Trento) - Progetto Otium, Tutti nello Stesso Campo, Ospitar in Trentino, Welfare a Km zero (Fondazione Caritro, Consiglio per le Autonomie Locali, PAT e FFD), Vita in centro & Orti in bosco, Mi Coltivo.