Esiti progetto COMMA

Esiti progetto COMMA

È in fase conclusiva il progetto COMMA, finanziato da Fondazione Caritro all'interno del bando per giovani ricercatori coinvolti in progetti di eccellenza. Obiettivo della ricerca, condotta da Valentina Sega con la supervisione della Fondazione Demarchi e di CBS, è stato indagare la figura professionale del manager di comunità e la grande opportunità che una professionalità di questo tipo potrebbe rappresentare per i territori, sia urbani che montani.

Nel corso di due anni sono state intervistate, in modo approfondito, una ventina di persone che in contesti e in modi diversi si trovano a lavorare a stretto contatto con le comunità. Sono state raccolte l’insieme delle attività messe in campo, le competenze necessarie, ma anche le problematiche e le sfide per il futuro, associate a questo tipo di professione. Quello che si è delineato in merito alla figura del manager di comunità mette in luce:
- una professionalità complessa capace di "stare sulla soglia" e connettere ambiti e realtà, che solitamente faticano a dialogare (sfera pubblica, sociale, privata, cittadini), verso la realizzazione di obiettivi comuni;
- un facilitatore in grado di mediare tra posizioni diverse, parlare più linguaggi, riconoscere e valorizzare le potenzialità di ciascuno; 
- un innovatore propenso ad individuare di volta in volta soluzioni originali mescolando attori e risorse in maniera inedita.

 

[Grazie a Giacomo Agnetti Illustrations per questa illustrazione, capace di racchiudere in un’immagine l’essenza del lavoro di comunità]