News

Venerdì 8 novembre alle ore 17.00, nell'ambito della terza edizione di Impresa Sociale al Cubo ci sarà la presentazione delle linee guida per una comunicazione rispettosa dei diritti delle persone con disabilità, frutto del laboratorio Est&tica realizzato da Consolida con l’Ordine dei giornalisti, Assostampa e la collaborazione di Fondazione Franco Demarchi.

Il 15 e il 16 novembre la Fondazione Franco Demarchi organizza presso la propria sede la quarta edizione del Convegno Arco Alpino, focalizzandosi ora sulle nuove prospettive di welfare, per lo sviluppo delle comunità nei contesti alpini. Attraverso contributi teorici e presentazioni di casi studio saranno analizzati i processi e le trasformazioni avvenute nel passato, le dinamiche del presente e i progetti, le strategie e le politiche per il futuro. 

Nell'ambito della seconda edizione del progetto "Liberi da Dentro", venerdì 18 ottobre alle ore 17.00 in occasione della fiera a Trento Fa' la Cosa Giusta (Trento Fiere, via Biamasco, 2) si svolgerà la tavola rotonda "Fare impresa in carcere - Il lavoro dei detenuti conviene a tutti: esperienza, riflessioni ed opportunità".

"Sulle tracce del treno della memoria" è il titolo di un percorso progettuale e un viaggio dedicato agli adulti: una proposta aperta a tutti coloro che - dai 25 ai 99+ anni - hanno voglia di mettersi in gioco, viaggiare, scoprire la Storia e la Memoria narrata nei e dai luoghi della Shoah.
Ad introduzione di questo percorso venerdì 11 ottobre alle ore 15, presso l'Aula Magna della Fondazione Franco Demarchi, si svolgerà l'incontro "Auschwitz: da luogo di sterminio a luogo di memoria", finalizzato ad approfondire il significato di un luogo come Auschwitz, il suo ruolo storico e di memoria, i suoi legami con la nascita dell'Unione Europea e il significato educativo, oggi, di visitare i campi di concentramento. Interverranno Giuseppe Ferrandi, direttore della Fondazione Museo storico di Trento, e Denise Rocca, giornalista e presidente dell'Associazione Terra del Fuoco Trentino.

Giovedì 10 ottobre, alle ore ore 17.30 alla Libreria Ancora a Trento sarà presentato il libro "Tre storie" di Andrea Bortolotti (Edizioni Del Faro): tre racconti, tre figure di padri che inducono il lettore alla riflessione. 
In questa occasione l'autore dialogherà con Piergiorgio Reggio, presidente della Fondazione Franco Demarchi.

Per il terzo bando rivolto a progetti di welfare generativo programmati e realizzati con logiche di comunità, promosso da Fondazione Caritro con la partnership di Fondazione Franco Demarchi, Provincia autonoma di Trento e Consiglio per le Autonomie Locali, si è concluso il percorso di valutazione, a seguito del quale sono stati giudicati ammissibili a finanziamento sei progetti. 

Oggi nell'ambito del 5°Meeting del Distretto Famiglia in Trentino sono stati consegnati i primi certificati di qualificazione professionale di Manager territoriale a 13 esperti, ai quali sono state formalmente riconosciute le competenze di questo nuovo profilo professionale. La Fondazione Franco Demarchi, ente titolato dall’Ufficio per le politiche di inclusione e cittadinanza del Dipartimento istruzione e cultoura della Pat, ad offrire servizi per la certificazione delle competenze, ha accompagnato gli aspiranti manager in un percorso verso tale certificazione. 

"Educare insieme - Esperienze e prospettive di collaborazione"  è il titolo del convegno che si svolgerà il 5 ottobre a Trento (Auditorium Palazzo Paolo Prodi - Via Tommaso Gar, 14).
Nella mattinata interverrà Piergiorgio Reggio, presidente della Fondazione Franco, in merito alle strategie e prospettive educative nell'infanzia, mentre nel pomeriggio Antonio Cristoforetti, ricercatore della Fondazione, parlerà dell’evoluzione dei bisogni delle famiglie e del sistema dei servizi. 

Venerdì 11 ottobre a Terzolas, in occasione della conclusione del progetto europea "PlurAlps", sarà possibile partecipare, dalle ore 18 al Convento dei Frati Cappuccini, alla mostra interattiva "In fuga dalla Siria - Se fossi costretto a lasciare il tuo Paese, cosa faresti?".
Mettersi nei panni dell’altro è la chiave per comprendere quello che sta succedendo oggi nel mondo e che, inevitabilmente, ci coinvolge anche nel nostro quotidiano. Grazie a questa attività sarà possibile avere uno sguardo nuovo e diverso, attraverso una modalità interattiva, sulle condizioni delle persone che scelgono di mettersi in viaggio verso un futuro migliore.