Strutture sanitarie private e accreditate

Sezione non applicabile agli enti di diritto privato in controllo pubblico quale la Fondazione Franco Demarchi.

 
 

NEWS Fondazione

Appuntamento formativo

Appuntamento formativo

Venerdì 19 ottobre 2018 dalle ore 14.00 alle ore 18.00 alla sede della TSM, via Giusti 40-Trento, si svolgerà la formazione organizzata nell'ambito delle iniziative di LaReS "Il Pilastro Europeo dei Diritti Sociali: un processo verso migliori condizioni di vita e di lavoro in Europa".
In questa occasione, in merito a "Protezione sociale e inclusione", interverrà anche Piergiorgio Reggio, presidente della Fondazione Franco Demarchi.

Collaborazioni

Collaborazioni

La Fondazione collabora con Gruppo Prospettive interdisciplinari e Metis Africa ONLUS nel percorso di ricerca-formazione, organizzato dalla Servizio Politiche Sociali della Provincia Autonoma di Trento e rivolto alle assistenti sociali, agli operatori di strutture per minori e di accoglienza, ai professionisti dell’ambito sanitario e giuridico operanti sul territorio provinciale.

Percorsi tra nascita e lavoro

Percorsi tra nascita e lavoro

Dal 6 ottobre a Trento e dal 3 novembre a Rovereto partirà l'iniziativa "PERCORSI tra NASCITA e LAVORO": un incontro per riflettere e dialogare sulle difficoltà che donne e uomini incontrano nel mondo del lavoro quando stanno per diventare genitori o lo sono da poco, organizzata dall'Azienda Sanitaria per i Servizi Sanitari, la Consigliera di parità della Provincia Autonoma di Trento, in collaborazione con la Fondazione Franco Demarchi.

Pubblicazione articoli

Pubblicazione articoli

Nel fascicolo estate 2018 di "Prospettive Sociali e Sanitarie" è stato pubblicato l'articolo "Se il welfare italiano diventa sharing" di Francesco Gabbi, Giuseppe Magistrali e del presidente della Fondazione Franco Demarchi Piergiorgio Reggio.

Le competenze manageriali delle donne

Le competenze manageriali delle donne

È partito il progetto WOMANagement, realizzato con il contributo dell’Agenzia del Lavoro di Trento, la Fondazione Demarchi e l’Associazione Donne in Cooperazione, che prevede l’accompagnamento di un gruppo di donne cooperatrici nel percorso di riconoscimento delle proprie competenze manageriali, con l’obiettivo di liberarsi dagli stereotipi e valorizzare il proprio patrimonio di professionalità nei confronti di sé stesse e delle organizzazioni di appartenenza.

Servizio per la certificazione delle competenze

Servizio per la certificazione delle competenze

In relazione all'accreditamento per l’erogazione dei servizi di validazione e certificazione delle competenze, la Fondazione Franco Demarchi in quanto ente titolato può offrire attività di accesso al servizio, identificazione, valutazione e attestazione delle competenze.

LA FONDAZIONE FRANCO DEMARCHI A EDUCA 2018

LA FONDAZIONE FRANCO DEMARCHI A EDUCA 2018

Nell'ambito di Educa, centrata in questa edizione sulla responsabilità e sullo spirito critico nel tempo delle tecnologie, la Fondazione Franco Demarchi si è fatta promotrice dell’incontro “Eterni bambini digitali”, in cui sono intervenuti il media educator Michele Marangi e il professore di pedagogia Sergio Tramma. In un confronto guidato da Valentina Chizzola, ricercatrice e formatrice della Fondazione Demarchi, si è parlato di come le nuove tecnologie, nelle relazione e nell'utilizzo dell’immagine, sembrano minacciare le dimensioni tradizionali dell’essere adulti: senso critico, consapevolezza, mancanza di responsabilità, scarsa percezione del limite.

Serata culturale - Arco Alpino 2018

Serata culturale - Arco Alpino 2018

Nell'ambito della terza edizione dell’Incontro Internazionale Arco Alpino, centrato quest’anno sui complessi mutamenti demografici organizzata dalla Fondazione Franco Demarchi, si è svolta a Palazzo delle Albere la serata “Montagne di esperienze”, con la presenza dello scrittore e documentarista Folco Terzani, della pastora etiope Agitu Idea Gudeta e l’operatrice turistica e culturale de Il Masetto di Terragnolo Giulia Mirandola. Introduce e modera l’incontro Diego Andreatta, direttore di “Vita Trentina”.