EDUCA: IL CONCORSO PER LE SCUOLE

EDUCA: IL CONCORSO PER LE SCUOLE

C'è tempo fino al 16 marzo per partecipare al concorso "L'EDUCAZIONE MI STA A CUORE", promosso dal Comitato promotore del festival EDUCA e dedicato agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado di tutto il territorio nazionale. L’iniziativa nasce con l’obiettivo di dare voce a bambini e ragazzi sul tema dell’educazione. I vincitori saranno comunicati e premiati venerdì 13 aprile, prima giornata di EDUCA interamente dedicata alle scuole. 

Opere pensanti, poetiche e aperte sul mondo sono quelle realizzate in questi anni da centinaia di bambini e ragazzi che hanno partecipato al concorso "L'EDUCAZIONE MI STA A CUORE" giunto alla terza edizione. Il concorso intende stimolare la partecipazione e la riflessione di bambini e ragazzi (ma anche dei loro insegnanti) sui temi educativi, approfondendo nel contempo tematiche attuali. Quest’anno  il Comitato promotore di EDUCA ha infatti deciso di declinare ulteriormente la cornice tematica del concorso: una novità rispetto alle edizioni precedenti. Il focus da esplorare sarà quello legato  ad“Algoritmi educativi,  tema della IX edizione del festival (che si svolgerà a Rovereto dal 13 al 15 aprile)  declinato in “Reale o virtuale” per i bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado (elementari e medie) e in “Sentimenti digitali” per le classi della scuola secondaria di secondo grado (superiori). Un’occasione per ascoltare la voce di chi, nella rivoluzione digitale, è nato.
Anche in questa terza edizione del concorso bambini e ragazzi sono invitati a realizzare un’opera originale usando i diversi linguaggi espressivi: visivi (un disegno, un dipinto, un collage, una fotografia o una scultura); o multimediali (un cortometraggio, un videoclip, un documentario o un reportage).

Il regolamento e le modalità di partecipazione sono pubblicate sul sito www.educaonline.it.

Le produzioni artistiche, candidate entro il 16 marzo, saranno valutate per grado di appartenenza (elementari, medie e superiori) da una commissione di esperti, provenienti dagli enti promotori, che selezionerà le quattro (tre trentine e una per la categoria extraprovinciale) più meritevoli, prestando particolare attenzione al percorso educativo-pedagogico svolto dalla classe. Una selezione delle opere sarà messa in mostra durante i tre giorni di EDUCA. I vincitori saranno comunicati il 13 aprile - prima giornata del festival - in occasione della celebrazione dell'omonima campagna di sensibilizzazione "L'EDUCAZIONE MI STA A CUORE".

Grazie al sostegno delle Casse Rurali Trentine le classi vincitrici trentine riceveranno ciascuna un buono di 550,00 € (il cui valore al netto degli oneri fiscali è pari a 412,00 €) da utilizzare per un viaggio o visita studio coerente con il loro percorso scolastico. L'APT di Rovereto e Vallagarina con i Musei del territorio mette invece a disposizione della classe extraprovinciale vincitrice, un soggiorno a Rovereto con l'opportunità di visitare le bellezze locali, sia quelle naturalistiche che storiche e artistiche e di partecipare a laboratori didattici appositamente ideati per loro. L'APT ha inoltre predisposto pacchetti per facilitare la partecipazione al festival di famiglie e scuole.

 

Per maggiori informazioni www.educaonline.it; fb EDUCA; Tw @_educa_