News

In fase di chiusura del progetto di ricerca-azione della Fondazione Franco Demarchi centrato sul quartiere di Santa Maria Maggiore e in particolare sulla omonima piazza, arrivano le proposte di animazione culturale, anche in vista del periodo natalizio. Oltre alla partecipazione ai tavoli-istituzioni di confronto finalizzati a migliorare il benessere sulla piazza di S.M. Maggiore, dal 23 novembre al 22 dicembre, la Fondazione Demarchi propone “Ri-conciliamoci con la piazza di S.M. maggiore…anche a Natale”, una serie di attività per coinvolgere adulti, giovani e i più piccini articolata in momenti di spettacolo, concerti, animazione in piazza e una mostra fotografica.

Giovedì 23 novembre ad ore 20.30 presso l'Aula Magna del Fondazione Franco Demarchi, si svolgerà l'incontro "MIGRANTI – MEDITERRANEO – EUROPA … E NOI" in cui il volontario della ong tedesca "Sea-watch" Gennaro Giudetti, racconterà la sua esperienza dialogando con Raffaele Crocco, giornalista Rai, ideatore e direttore dell’"Atlante delle guerre", e con l'avv.ssa Claudia Poscia, presidente dell'Associazione “Ali aperte”.

In fase di chiusura del progetto di ricerca-azione della Fondazione Franco Demarchi centrato sul quartiere di Santa Maria Maggiore e in particolare sulla omonima piazza, arrivano le proposte di animazione culturale, anche in vista del periodo natalizio. Dal 23 novembre al 22 dicembre, la Fondazione Demarchi propone “Ri-conciliamoci con la piazza di S.M. maggiore…anche a Natale”, una serie di attività per coinvolgere adulti, giovani e i più piccini articolata in momenti di spettacolo, concerti e animazione in piazza.

Mercoledì 15 novembre 2017 alle ore 20.30 ad Aldeno si svolgerà l'incontro "Il lavoro spezzato - La violenza sulle donne ostacola lo sviluppo economico e lavorativo del sistema paese".

Nell'ambito della sesta edizione del Festival della Famiglia, che quest'anno affronterà il tema delle “Interconnessioni territoriali e sviluppo locale”, la Fondazione Franco Demarchi propone il 30 novembre presso la propria sede, l'incontro "GETTIAMO LE RETI, PESCHIAMO NUOVE COMPETENZE: GLI OPERATORI NEL CAMBIAMENTO SOCIALE".  

Martedì 14 novembre ad ore 17.30 presso la sede della Fondazione Franco Demarchi a Trento, si è svolto l'incontro "Fare l'educatrice nelle carceri messicane" in cui la trentina Laura Scalfi, da nove anni volontari nelle carceri messicane, ha raccontato la sua esperienza in un dialogo con Francesca Rapanà, operatrice del carcere di Padova, collaboratrice di "Ristretti Orizzonti" e membro del Cda della Fondazione Demarchi.

Pubblicazione degli ammessi al colloquio sulla base dell’esito del Test preselettivo per “Procedura selettiva pubblica a posti 0 (zero) per la formazione di due graduatorie da cui attingere per assunzioni a tempo determinato e indeterminato da inquadrare nel livello d2 del ccnl federculture per ricercatori e formatori senior”.

Si possono scaricare gli orari dell'a.a. 2017-2018 delle sedi periferiche dell'Università della terza età e del tempo disponibile.

Il 17 ottobre alle ore 20.30 ad Aldeno si svolgerà l'incontro "Dalla parte dei giovani: il lavoro oltre la crisi".

NEWS Centro di documentazione

ORARIO ESTIVO

ORARIO ESTIVO

La Fondazione Franco Demarchi nei mesi di luglio e agosto sarà aperta al pubblico dalle ore 8.30 alle ore 13.00.
La Biblioteca della Fondazione, in questi stessi mesi, sarà aperta dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e sarà chiusa nella settimana dal 13 al 17 agosto.

Un progetto sulla realtà del carcere

Un progetto sulla realtà del carcere

Al via il progetto "Liberi Da Dentro", finalizzato a diffondere sul territorio una conoscenza reale del mondo del carcere, delle pene e del loro effetto sulle persone.
“Punire, Rieducare, Ripartire? Riflessioni sulla sanzione penale oggi in Trentino” è il titolo del primo ciclo di proposte del progetto, un percorso culturale organizzato in cinque incontri tematici, presso la sede della Fondazione Franco Demarchi a Trento, in piazza S.M. Maggiore, n.7.