News

Venerdì 12 dicembre  15.00
Carlo Andrea Postinger (medioevalista) - Mattia Maistri (filosofo)

Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei. L'uomo a tavola: metafora del nostro benessere

Aula Magna - P.zza S. Maria Maggiore, 7

lunedì 15 dicembre ore 17.30

Da tutti si può imparare
Maestre e maestri della mia vita

Milena Mariani e Francesco Ghia
in dialogo con
Marcello Farina autore del libro

aula magna - piazza S. Maria Maggiore

Venerdì 5 dicembre ore 15.00
Antonio Lurgio (teologo) - Christian Lavarian (fisico)

Il cibo tra sacro e...profano

Aula Magna - Piazza S. Maria Maggiore, 7

giovedì 18 dicembre

Arte contemporanea
prof.ssa Giovanna Nicoletti

ore 9.00 - 11.00 - Aula Magna sede Piazza S. Maria Maggiore, 7

prossimi incontri
giovedì 15 e 22 gennaio 2015

Venerdì 28 novembre ore 15.00
prof. Antonio Scaglia (sociologo) - prof. Ruggero Cappello (medico)

Il cibo e l'uomo

Aula magna - Piazza S. Maria Maggiore

Laboratorio di informatica digitale
Gabriele Pegoretti
lunedì 3 novembre 14.00 - 16.00

aula informatica sede di S. Margherita, 28

Venerdì 24 ottobre ore 15.00

presentazione corso interdisciplinare
IL PIANETA CIBO
Tavola rotonda con i docenti del corso

AULA MAGNA -  P.ZZA S. MARIA MAGGIORE, 7

NEWS Centro di documentazione

Un progetto sulla realtà del carcere

Un progetto sulla realtà del carcere

Al via il progetto "Liberi Da Dentro", finalizzato a diffondere sul territorio una conoscenza reale del mondo del carcere, delle pene e del loro effetto sulle persone.
“Punire, Rieducare, Ripartire? Riflessioni sulla sanzione penale oggi in Trentino” è il titolo del primo ciclo di proposte del progetto, un percorso culturale organizzato in cinque incontri tematici, presso la sede della Fondazione Franco Demarchi a Trento, in piazza S.M. Maggiore, n.7.

Mostra per immagini

Mostra per immagini

È possibile visitare, all'interno della sede della Fondazione, la mostra "PIAZZA SANTA MARIA MAGGIORE: UNA STORIA PER IMMAGINI", a cura della Biblioteca, dell'Archivio e dell'Ufficio Tecnico del Comune di Trento (Mauro Hausbergher, Silvano Groff, Franco Cagol e Daniela Tessarin).