News

È aperta la "call for paper" per la 4° edizione del Convegno Arco Alpino sul Welfare di Montagna, che si svolgerà a Trento, alla Fondazione Franco Demarchi, il 15 e 16 novembre prossimi. 

Lunedì 27 maggio ad ore 15, presso la sala Rosa del Palazzo della Regione a Trento, si svolgerà il seminario "Progetti territoriali per l’amministrazione di sostegno: esperienze fatte, scenari futuri". 
Il contributo scientifico della Fondazione Franco Demarchi è a cura dei ricercatori Emma Rotolo e Antonio Cristoforetti.

Per il Festival dell’Economia alla Fondazione Franco Demarchi si è svolto un confronto per mettere in luce nuove prospettive di un’economia emergente, solidale, sostenibile ed ecologica che potrebbero aiutare a riportare al centro un’economia territoriale di valore. In merito sono intervenuti Paolo Cacciari, esperto di economia solidale, autore di "101 piccole rivoluzioni - Storie di economia solidale e buone pratiche dal basso", Daniel Tarozzi, giornalista e fondatore dell’"Italia che cambia", e Pietro Valenti, consulente che opera in Asia nel settore tessile. Tanti gli spunti di riflessione emersi dai relatore che, pur con diversi approcci, concordano nel dire che il contributo dei cittadini in termini di sostenibilità consiste nel consumare meno. 

Venerdì 17 maggio si svolgerà a Trento, presso la sede della Fondazione Franco Demarchi, il Congresso "Fra Pubblico e Privato" sulla valutazione, validazione, qualificazione e certificazione delle competenze.
Organizzato da Evaluate, in collaborazione con Fondazione Franco Demarchi e AIF, l'obiettivo è di raccogliere e diffondere le migliori esperienze italiane negli ambiti della valutazione, validazione, qualificazione e certificazione delle competenze.

La Fondazione Franco Demarchi dal 31 maggio al 2 giugno 2019, nell'ambito del Festival dell'Economia, centrato quest'anno sul tema “Globalizzazione, nazionalismo e rappresentanza”, anche quest'anno è stata presente in piazza Santa Maria Maggiore con "RE-PLAY … una piazza che cresce - prospettive di generatività per un welfare sostenibile".
25 realtà territoriali trentine hanno animato la piazza con alcune narrazioni di un sociale attivo, territoriale, sostenibile, solidale e generativo.

È possibile visualizzare e/o scaricare i materiali dell'intervento di Daniela Baldini, collaboratrice dell'Istituto Italiano di Valutazione per l'area Validazione degli Apprendimenti, relativo all'evento organizzato al termine del progetto “WOMANagement: valorizzare le competenze manageriali delle donne cooperatrici”, realizzato con il contributo dell’Agenzia del Lavoro di Trento, la Fondazione Demarchi e l’Associazione Donne in Cooperazione

"CuraInsieme" è il nome dell'iniziativa, che prenderà il via nel mese di maggio, rivolta a tutte le persone interessate e, in special modo, ai familiari che assistono un proprio caro non autosufficiente.
Strutturato su più edizioni questo percorso, nella sua prima fase, prevede due serate informative e di sensibilizzazione programmate su tutto il territorio provinciale.
Entro l'anno sarà avviata la seconda fase che prevede la sperimentazione, nella Comunità della Vallagarina, di un percorso più strutturato per familiari che prestano assistenza.

Nell’ambito di AppuntaMenTè martedì 14 maggio alle ore 17.00, presso la sede della Fondazione Franco Demarchi, si svolgerà l’incontro “L’educomunicazione: un approccio partecipativo”.
Dialogheranno tra loro Giulia De Paoli, laureata in Human Rights and Multi-Level Govenance (Diritti Umani e Governance Multilivello) e project manager dell'Associazione di Promozione Sociale Viração&Jangada di Trento e Paulo Lima, giornalista, educomunicatore, fondatore e direttore esecutivo dell’Associazione Viração. Ad introdurre interverrà Piergiorgio Reggio, presidente della Fondazione Franco Demarchi.

Nell'ambito di Educa, centrata in questa edizione sulla relazione genitori-insegnanti, la Fondazione Franco Demarchi si è fatta promotrice di tre incontri:
- "NON PIÙ ‘MAMMO’, MA PAPÀ!", un confronto sul cambiamento del ruolo dei padri nella relazione con i figli e nella gestione del nucleo familiare con Ivo Lizzola, professore di Pedagogia sociale, Paola Venuti, direttrice del Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive dell’Università di Trento e il formatore Giuseppe Elia;
- "VIA DA UNA PAZZA CLASSE" un dialogo tra lo scrittore Erlando Affinati, che ha raccontato la storia di una nuova didattica nata dall’esperienza di Penny Wirton, la scuola gratuita di italiano per immigrati da lui fondata e l'autore Mario Caroli, che ha illustrato “Con il vento di Barbiana - La scuola «rossa» di Mori”, il racconto autobiografico sulla didattica innovativa vissuta all’inizio degli anni Settanta;
- "RICOSTRUIRE A PARTIRE DALL'EDUCAZIONE", la testimonianza del maestro siriano Sheik Abdo Hsyan è stata l'occasione per riflettere sul diritto universale all'istruzione per un’educazione inclusiva e sul valore della Pace con il cofondatore di Operazione Colomba Alberto Capannini.