News

Nell'ambito della nuova edizione del Festival dell'Economia, venerdì 1 giugno ad ore 11.00, presso l'Aula Magna della sede Franco Demarchi in piazza S. Maria Maggiore, n. 7 a Trento, si terrà l'incontro "Tecnologie e inclusione", in cui con il coordinamento di Valentina Chizzola, interverranno Luca Comper, Vincenzo D’andrea, Gualtiero Fantoni.

Dal 25 al 27 maggio in piazza Santa Maggiore a Trento si svolgerà il festival SIAMO EUROPA, nell'ambito del quale la Fondazione Franco Demarchi sarà presente sabato e domenica, ore 11.30-19.00, per dare informazioni sul progetto europeo PlurAlps.

Sabato 19 maggio alle ore 17.30 presso Bookique a Trento, in Via Torre d’Augusto n. 34, si terrà “PERLE DI FIUME, racconti di vita vissuta nella relazione di aiuto”, un’iniziativa a cura del "Tavolo Trento 0-18" e in collaborazione con Fondazione Franco Demarchi.

Nell'ambito delle attività di Animazione culturale, mercoledì 30 maggio alle ore 17.00, la Fondazione Franco Demarchi organizza presso la propria sede a Trento, il seminario dal titolo "LA GIUSTA PROSPETTIVA! - Approcci collaborativi nella progettazione e nella promozione sociale".

Sono aperte le iscrizione ai brevi moduli di formazione continua, finalizzati ad aggiornare, rinforzare e acquisire competenze professionali, rivolti agli/alle assistenti familiari.

Il 3 maggio alle ore 17.00, nell'ambito del progetto “Liberi Da Dentro”, finalizzato a diffondere sul territorio una conoscenza reale del mondo del carcere, delle pene e del loro effetto sulle persone, si svolgerà l'incontro conclusivo del percorso culturale “Punire, Rieducare, Ripartire? Riflessioni sulla sanzione penale oggi in Trentino”, dove si confronteranno rappresentanti istituzionali.

A conclusione del percorso culturale "Punire, rieducare, riparare?", organizzato nell'ambito del progetto sul carcere “Liberi Da Dentro”, venerdì 4 maggio, alle ore 20.30 presso la sede della Fondazione Demarchi, sarà proposto il recital “Dalla viva voce. Storie dal carcere”, per voce narrante, pianoforte e video a cura dell’Associazione Quadrivium.

Nell'ambito di Educa, centrata in questa edizione sulla responsabilità e sullo spirito critico nel tempo delle tecnologie, la Fondazione Franco Demarchi si è fatta promotrice dell’incontro “Eterni bambini digitali”, in cui sono intervenuti il media educator Michele Marangi e il professore di pedagogia Sergio Tramma. In un confronto guidato da Valentina Chizzola, ricercatrice e formatrice della Fondazione Demarchi, si è parlato di come le nuove tecnologie, nelle relazione e nell'utilizzo dell’immagine, sembrano minacciare le dimensioni tradizionali dell’essere adulti: senso critico, consapevolezza, mancanza di responsabilità, scarsa percezione del limite.